Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

Alloggio di edilizia residenziale pubblica Casa popolare ERP

Alloggio di edilizia residenziale pubblica  Casa popolare ERP
Domanda per l'assegnazione di un alloggio in edilizia residenziale pubblica

Con  Delibera di Consiglio UCMAN n. 110 del 20/12/2018 è stato approvato il nuovo Regolamento di assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica per i comuni di Camposanto, Cavezzo, Concordia, Medolla, Mirandola, San Felice sul Panaro, San Possidonio, San Prospero, aderenti all’Unione dei Comuni Modenesi Area Nord che definisce i requisiti di accesso all’ ERP e la modalità di punteggio, in attuazione della Legge Regionale n.24/2001.

 

Quando presentare la domanda

I cittadini interessati potranno presentare domanda d’accesso alla graduatoria

dal 01 marzo 2019 al 15 aprile 2019

e

dal 01 settembre 2019 al 15 ottobre 2019  recandosi presso lo  Sportello sociale  negli orari di apertura.


Lo Sportello sociale del Comune di Mirandola si trova in  Via Giovanni Giolitti, 22 - 41037 Mirandola (Mo)
Aperto Martedì 8:30 - 12:50, Giovedì 8:30 - 12:50 15:00 - 17:30, Sabato 8:30 - 12:50

Referenti Antonella Reitano - Valentina Tampellini - Gaia Guerzoni 

Telefono  0535/29644

Requisiti necessari per la presentazione della domanda

I requisiti sono definiti secondo i criteri fissati dal  Regolamento Comunale

  •  residenza anagrafica o attività lavorativa stabile ed esclusiva o principale nell’ambito territoriale regionale da almeno 3 anni;
  • residenza anagrafica o attività lavorativa stabile ed esclusiva o principale nel Comune presso il quale si presenta la domanda;
  • valore ISEE non superiore a € 17.154,00;
  • valore del patrimonio mobiliarenon superiore a € 35.000,00;
  • per i cittadini stranieri occorre un permesso di soggiorno almeno biennale e una regolare attività di lavoro oppure un permesso di soggiorno di lungo periodo
La domanda è valida per due anni dalla data di presentazione, fatto salvo l’obbligo di presentare, entro ciascuno dei suddetti termini, la richiesta di inserimento in graduatoria, utilizzando il modulo preposto per la conferma o per l’aggiornamento corredata dell’eventuale documentazione integrativa, ai fini dell’attribuzione del punteggio. La mancanza di comunicazione di conferma o di aggiornamento comporterà la decadenza della domanda.
Le domande ammesse concorrono alla formazione della graduatoria provvisoria.
Nella stessa graduatoria provvisoria, saranno indicate le domande per le quali non è stato attribuito alcun punteggio per effetto di accertamento in corso, nonché le domande dichiarate inammissibili con le relative motivazioni.
Tale graduatoria viene pubblicata all’albo pretorio dell’Unione dei Comuni Modenesi Area Nord e a quello del Comune di ubicazione degli alloggi per almeno 15 giorni consecutivi, e ne viene data comunicazione scritta agli interessati.
Entro 15 giorni dal termine della pubblicazione della graduatoria provvisoria all’albo pretorio, gli interessati possono presentare ricorso all’ufficio casa dell’Unione dei Comuni Modenesi Area Nord, tramite gli sportelli sociali presenti sul territorio.
Entro 20 giorni dal termine ultimo concesso per la presentazione dei ricorsi la commissione tecnica preposta formulerà la graduatoria definitiva, che sarà quindi approvata con atto dirigenziale.
La graduatoria conserva la sua efficacia fino a quando non verrà sostituita dalla successiva graduatoria definitiva.


Modalità di presentazione delle domande

Non è previsto modulo di domanda in quanto è caricata direttamente dagli operatori degli Sportelli insieme al cittadino.

La domanda è valida per due anni dalla data di presentazione, fatto salvo l’obbligo di presentare, entro ciascuno dei suddetti termini, la richiesta di inserimento in graduatoria, per la conferma o per l’aggiornamento della stessa.

Normativa di riferimento

Regolamento di assegnazione alloggi