Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

Determinazione dei luoghi previsti per la propaganda referendaria diretta e assegnazione degli spazi ai soggetti richiedenti

In allegato si pubblicano le decisioni della Giunta Comunale, assunte con le delibere n.37 e 38 in data 17 marzo 2016, in merito alla definizione delle aree pubbliche dove è possibile effettuare la propaganda referendaria tramite manifesti, e l'assegnazione di tali spazi ai soggetti richiedenti e che ne hanno diritto (comitati referendari e forze politiche rappresentate in parlamento)