Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

TORNA IL PALIO DEL PETTINE

TORNA IL PALIO DEL PETTINE
TORNA IL PALIO DEL PETTINE
Dal 6 all'8 ottobre al Centro sportivo di Quarantoli la quinta edizione della manifestazione

Venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 ottobre si svolgerà al Centro sportivo di Quarantoli la quinta edizione del Palio del Pettine, gara gastronomica tra le frazioni di Mirandola per eleggere il miglior maccherone al pettine delle Valli mirandolesi. A contendersi l’ambito trofeo saranno Cividale, Gavello, Mortizzuolo, Quarantoli, San Giacomo Roncole, San Martino Spino. Una giuria tecnica di esperti, presieduta da Francesca Romana Barberini, autrice, conduttrice tv e food writer, decreterà il successo della miglior ricetta in gara.

Venerdì e sabato la manifestazione inizierà alle 19 (sabato serata con Andrea Barbi da Trc), mentre domenica l’appuntamento è alle 12. Lo scorso anno il Palio del Pettine era andato a San Martino Spino. L’iniziativa è organizzata dal Comitato Maccherone al Pettine delle Valli Mirandolesi con il patrocinio del Comune di Mirandola e la collaborazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola e della Consulta del Volontariato.

«Il maccherone al pettine rappresenta una delle nostre eccellenze culinarie più distintive e interessanti – ha dichiarato l’assessore alla Valorizzazione del Territorio Roberto Ganzerli – il lavoro fatto dal Comitato valorizza un prodotto che si inserisce da protagonista in quel marketing territoriale che il Comune di Mirandola sta incentivando in parallelo con la ricostruzione post terremoto, per far conoscere un territorio dalle potenzialità di interesse turistico tra le più rilevanti della nostra provincia. Il nostro intento è di valorizzare sempre di più il maccherone al pettine delle Valli mirandolesi come un brand unico e distintivo e per questo intensificheremo il rapporto con il Comitato di volontari che già da oggi opera sul territorio con il tradizionale Palio, nelle scuole e durante la Fiera campionaria».

Per maggiori informazioni: www.paliodelpettine.it/info@paliodelpettine.it