Salta al contenuto

Contributo a sostegno delle attività economiche di Mirandola danneggiate dall'emergenza Covid-19

Avviso pubblico

E' indetto avviso pubblico per l’erogazione di un contributo a fondo perduto a favore di alcune categorie economiche operanti nel comune di Mirandola, danneggiate direttamente o indirettamente dalle misure di contenimento del Covid-19, per un importo complessivo pari ad € 200.000

A chi si rivolge

Alle imprese e le attività professionali operanti e aventi una sede nel territorio di Mirandola:

a) iscritte al Registro delle Imprese o all’Albo Artigiani delle Camera di commercio territorialmente competente o all'albo professionale, se dovuto (cioè se tale iscrizione è prevista dalle norme vigenti per l’attività svolta) con un codice ATECO per l’attività, esclusivo o prevalente, ricompreso tra quelli di cui all’allegato 1 alla deliberazione di Consiglio n.139 del 11/11/2021, di seguito citati:
- M - Attività professionali, scientifiche e tecniche
- 47 Commercio al dettaglio, con l’esclusione di: 47.11 Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati con prevalenza di prodotti alimentari e bevande, 47.11.1 Ipermercati, 47.11.10 Ipermercati, 47.11.2 Supermercati, 47.11.20 Supermercati, 47.11.3 Discount di alimentari, 47.11.30 Discount di alimentari, 47.11.4 Minimercati ed altri esercizi non specializzati di alimentari vari, 47.11.40 Minimercati ed altri esercizi non specializzati di alimentari vari, 47.11.5 Commercio al dettaglio di prodotti surgelati, 47.11.50 Commercio al dettaglio di prodotti surgelati;
- 49.32 Trasporto con taxi, noleggio di autovetture con conducente
- 55 Alloggio
- 56 Ristoranti e attività di ristorazione
- 73.12 Attività delle concessionarie e degli altri intermediari di servizi pubblicitari
- 79.11 Attività delle agenzie di viaggio
- 82.3 Organizzazione di convegni e fiere
- 85.53 Autoscuole, scuole di pilotaggio e nautiche
- 86.2 Servizi degli studi medici e odontoiatrici
- 86.9 Altri servizi di assistenza sanitaria;
- 90.01 Rappresentazioni artistiche
- 90.02 Attività di supporto alle rappresentazioni artistiche
- 90.03 Creazioni artistiche e letterarie
- 90.04 Gestione di strutture artistiche
- 93.1 Attività sportive
- 93.2 Attività ricreative
- 96 Altre attività di servizi alla persona con l’esclusione di: 96.03 onoranze funebri;

b) aventi sede legale, sede secondaria, o unità locale nel Comune di Mirandola;

c) aventi un fatturato complessivo annuo del 2019 inferiore a 500.000 Euro, ad esclusione delle attività con Codice ATECO categoria 47.30 "Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati";

d) che nel 2020 hanno subito una perdita di fatturato rispetto all’esercizio precedente di almeno il 20%;

Tempi e scadenze

I soggetti interessati alla concessione del contributo devono presentare la propria domanda, pena l’esclusione, entro martedì 30 novembre 2021.

La domanda dovrà pervenire al Comune di Mirandola:

- mediante posta elettronica certificata al seguente indirizzo;

- a mano, nei termini stabiliti dal presente avviso, all’Ufficio Protocollo del Comune di Mirandola, nell’orario di apertura al pubblico;

- per posta, inviandole A MEZZO RACCOMANDATA A/R al seguente indirizzo: Comune di Mirandola – Via Giolitti 22, CASELLA POSTALE 2239039 - 41037 Mirandola. In tal caso farà fede la data del timbro di ARRIVO;

E’ possibile ottenere chiarimenti sulla presente procedura mediante la proposizione di quesiti inviati tramite PEC all’indirizzo comunemirandola@cert.comune.mirandola.mo.it entro le ore 12:00 del 26/11/2021.

Non saranno resi chiarimenti telefonici.

Contatti

Allegati

Modulistica

Trasparenza

Silenzio assenso/Dichiarazione dell'interessato sostitutiva del provvedimento finale
No

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

15-11-2021 11:11