Salta al contenuto

Avviso pubblico per l’individuazione di soggetti interessati alla gestione degli assistenti civici del Comune di Mirandola

Riservata a organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale per lo svolgimento di attività di interesse generale in attuazione del principio di sussidiarietà orizzontale, ai sensi del Decreto Legislativo n. 117 del 03 luglio 2017 (Codice del Terzo Settore)

Bando In corso

Descrizione

In attuazione del principio di sussidiarietà orizzontale per il perseguimento di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale che valorizzino la persona, migliorino la qualità della vita dell’individuo e, di conseguenza, della collettività, a norma dell’art. 56 “Convenzioni” del Codice, intende affidare ad una organizzazione di volontariato o ad una associazione di promozione sociale lo svolgimento delle seguenti attività di interesse generale (art. 5, comma 1, lett. e) e i), e art. 6 del Codice) in favore della Collettività del Comune di Mirandola:
- attività rientranti nelle finalità di cui all’art. 8 della Legge Regionale 4 dicembre 2003, n. 24, “Disciplina della polizia amministrativa locale e promozione di un sistema integrato di sicurezza”. Tale utilizzazione è volta a realizzare una presenza attiva sul territorio, aggiuntiva e non sostitutiva rispetto a quella ordinariamente garantita dalla polizia locale, con il fine di promuovere l'educazione alla convivenza e il rispetto della legalità, il rispetto dell'ambiente, la mediazione dei conflitti e il dialogo tra le persone,
l'integrazione e l'inclusione sociale.

Possono partecipare alla presente procedura comparativa le organizzazioni di volontariato e le associazioni di promozione sociale senza fini di lucro del territorio, e che siano in possesso dei requisiti previsti dal Codice e precisamente:
- le iscrizioni nei registri attualmente previsti dalle normative di settore, considerando
che il “registro unico nazionale del Terzo Settore” non risulta ancora operativo (art. 101, comma 3);
- il possesso di requisiti di moralità professionale; - possano dimostrare adeguata attitudine da valutarsi con riferimento alla struttura,
all’attività concretamente svolta, alle finalità perseguite, al numero degli aderenti, alle risorse a disposizione e alla capacità tecnica e professionale, intesa come concreta capacità di operare e realizzare le attività oggetto di convenzione, capacità da valutarsi anche con riferimento all’esperienza, organizzazione, formazione e aggiornamento dei volontari (art. 56, commi 1 e 3)

Tipologia del bando
Altro
Destinatari del bando

Associazioni

Ente erogatore
Comune di Mirandola

Tempi e scadenze

18
lug/22
Data di pubblicazione
18
lug/22
12:30 - Apertura del bando
01
ago/22
13:00 - Scadenza dei termini per partecipare al bando

Ulteriori informazioni

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Dott. Gianni Doni

Ultimo aggiornamento

18-07-2022 12:07

Questa pagina ti è stata utile?