Differimento termini di versamento Canone unico 2021

Pagamento entro il 31 maggio 2021

Data:

01-04-2021

Scadenza:

31-05-2021

Argomenti
Imposte
Differimento termini di versamento Canone unico 2021

Con l’emergenza causata dall’infezione da Coronavirus COVID-19, che ha portato all’adozione di stringenti misure volte a prevenire ed a limitare la diffusione del contagio e che il decreto legge n. 2/2021 ha prorogato lo stato di emergenza fino al 30 aprile 2021, viene differito al 31 maggio 2021 il pagamento del canone unico relativo alla diffusione dei messaggi pubblicitari e all’occupazione del suolo pubblico e del canone mercatale.

Si comunica inoltre che, secondo la lettera a), comma 1 dell’art.30 del Decreto Sostegni pubblicato in GU n .41 del 22 marzo 2021, a causa del protrarsi dello stato di emergenza,  viene prorogato dal 31 marzo al 30 giugno 2021 l’esenzione dal versamento per:

  • le occupazioni effettuate dalle imprese di pubblico esercizio di cui all'articolo 5 della legge 25 agosto 1991, n. 287 (ad esempio: occupazioni con tavolini effettuate da esercenti l’attività di ristorazione);
  • le occupazioni temporanee che vengono realizzate per l’esercizio dell’attività di mercato.

Informazioni su termini versamento Canone unico

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

01-04-2021 14:04