Salta al contenuto

217esima fiera campionaria: dal 15 al 19 settembre, in centro storico, spettacoli, eventi, area espositiva, volontariato, gastronomia… Un grande momento di ritrovo per città e territorio

Data:

14-09-2021

Cinque giorni di festa, 2 palchi per gli spettacoli, 11 eventi in programma tra i quali spiccano le serate con la cantante Dolce Nera, Max Cavallari dei Fichi d’India e il comico, nonché ventriloquo Andrea Fratellini. Quindi: esibizioni sportive, di danza, incontri con presentazioni di libri ed una camminata nordic walking aperta a tutti. E a tutto questo si aggiungono: due vie del centro dedicate al volontariato mirandolese ed alle sue associazioni, un’area commerciale che ospiterà circa una sessantina di attività, gli operatori dello street food e i locali del cuore storico dediti alla ristorazione e i negozi aperti anche la sera per un’opportunità di shopping in più.

Si alza il sipario sulla 217esima fiera Campionaria di Mirandola che si terrà nel centro della città dei Pico da domani, mercoledì 15, fino a domenica 19 settembre. Questa nuova edizione (dopo lo stop dello scorso anno), per gli adempimenti in termini di sicurezza e tutela della salute pubblica, sarà certamente diversa. L’Amministrazione Comunale però, crede che una ripresa, seppur minima e modesta, sia stata innescata e ritiene che la manifestazione possa essere anche uno stimolo, un impulso di positività, di speranza ed ottimismo per un territorio, come quello mirandolese che ha sempre saputo reagire con orgoglio e determinazione. Ecco perché c’è stato l’impegno, pur con tutte le difficoltà normative e di vincoli legati alla sicurezza ed al rispetto dei protocolli Covid 19, affinché la Fiera di settembre fosse realizzata: per dare un senso di continuità con la tradizione, per offrire alla comunità un sorriso, un pizzico di spensieratezza, uno scambio di parole sul “listone” di piazza costituente che per troppi mesi è rimasto silente e deserto.

Quello che si profila per il centro storico di Mirandola è un evento che mira sì ad offrire svago, divertimento, ma anche e soprattutto, l’opportunità di giornate spensierate. Tante e diverse le novità, per ottemperare agli obblighi richiesti dalla legge in materia di prevenzione. Gli spettacoli, da sempre fiore all’occhiello della Campionaria, saranno circoscritti da reti ombreggianti poste nel perimetro dell’arena (quest’anno all’inizio di Piazza Costituente) per evitare assembramenti. L’ingresso a tutte le serate rimane gratuito, mentre per accedere alle sedute sarà richiesto il Green Pass. In Fiera ritorna anche il palco dell’associazionismo in Piazza Conciliazione: tutte le sere proporrà uno spettacolo a cura di un’Associazione territoriale. Un momento anche questo importante per la città che, nelle giornate della manifestazione, ritrova le tante attività che le associazioni aderenti alla Consulta del volontariato, sono in grado di offrire, mentre gli stand loro dedicati saranno ubicati in via Cavallotti e Pico. Ed ancora, come premesso ci saranno aree commerciali, sportive - In Piazza Castello l’area dello sport con esibizioni delle Associazioni sportive del territorio - gastronomia ricercata italiana ed estera con alcuni operatori dello street food.

Ma riportare i cittadini nelle strade all’ombra del Castello e del Palazzo Comunale in sicurezza ha significato anche puntare sulle attività commerciali nel cuore di Mirandola come negozi, ristoranti e bar. L’Amministrazione ha voluto coinvolgerle direttamente in quanto parte viva del centro che, per l’occasione, saranno aperte la sera, per offrire da un lato l’opportunità di acquisti sotto le stelle e dall’altro quella di un break gustoso, aperitivo o cena, anche con prodotti tipici, così da far conoscere una tradizione gastronomica e culinaria di tutto rispetto. È una fiera diversa, quella che si andrà ad inaugurare domani 15 settembre: per il calendario e nel modo di proporsi (tanti i distanziamenti e le precauzioni messe in atto). Resta però sempre un grande momento di ritrovo per tutta la città, per il territorio e quelli limitrofi, provincie vicine comprese.

La 217esima Fiera Campionaria di Mirandola è promossa dal Comune di Mirandola ed organizzata da L’Accento Promotion srl. A sponsorizzare la manifestazione saranno D. & G. Motors e Gestione e Servizi srl; media partners Activia ADV, mentre i fornitori sono, Publifest e Lux Impianti.

Allegati

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

14-09-2021 12:09