Salta al contenuto

Confermata l’iscrizione della Stadium Volley alla Serie A3. L’Assessore Lodi: “L’Amministrazione al fianco di questa nuova sfida”

Data:

14-06-2022

MIRANDOLA, CONFERMATA L’ISCRIZIONE DELLA STADIUM VOLLEY ALLA SERIE A3. L’ASSESSORE LODI: “L’AMMINISTRAZIONE AL FIANCO DI QUESTA NUOVA SFIDA”

Rendiamo noto agli organi di stampa il commento dell’Assessore con delega allo Sport del Comune di Mirandola Roberto Lodi, al termine della conferenza stampa congiunta con la Stadium, presso gli studi di Radio Pico.

La partecipazione della Stadium al prossimo campionato di Serie A3, certificata dalla conferenza di stamani, rappresenta un valore e un importante volano attrattivo per tutto il territorio dell'Area Nord. Una società seria e ambiziosa che negli anni ha saputo, programmando, raggiungere la vetta della disciplina grazie alla crescita esponenziale di tanti giocatori cresciuti nel proprio vivaio. Un modello di gestione ed uno stile che hanno intercettato le sincere simpatie della Città e di un numero sempre crescente di appassionati.

Un traguardo che ci riempie di gioia, ma al contempo comprendiamo quali responsabilità comporti opportunità: la serie A è un traguardo meritato che va difeso sul campo e in fase di programmazione. L'Amministrazione, dal canto suo, non si tirerà indietro, facendosi carico delle necessità di aggiornamento delle strutture che il salto di categoria richiede. Non un passaggio formale dunque, bensì il voler fare un efficace gioco di squadra.

Oltre al nostro intervento, auspichiamo inoltre che le aziende del territorio possano comprendere questa opportunità storica e scelgano di schierarsi al fianco della Società. Come anticipato sopra la Serie A rappresenta un volano di attrattivita' unico, dal momento in cui Mirandola scenderà in campo sule grandi piazze del volley nazionale e piu in generale dello sport italiano. A dieci anni dal sisma che ha sconvolto le nostre terre e dopo tre anni di precarietà e incertezza, ci si presenta l'occasione, anche turistica, per far conoscere, al Paese, la nostra Città e la sua laboriosa ed appassionata Comunità”.

Allegati

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

30-08-2022 14:08

Questa pagina ti è stata utile?