Salta al contenuto

Consegnato ad ASP il pulmino "della solidarietà"

Data:

11-03-2022

In data 10 marzo, presso il municipio di Mirandola, un nuovo automezzo è stato consegnato all'Azienda pubblica di Servizi alla Persona dei Comuni Modenesi Area Nord. Il veicolo è un pulmino che sarà impiegato su tutto il territorio della Bassa modenese e principalmente nel Comune di Mirandola per il trasporto di persone con difficoltà motorie. L'iniziativa rientra nell'ambito del progetto Mobilità Garantita, una convenzione stipulata tra ASP e PMG Italia, Società Benefit per l'Impatto Positivo. E' grazie a questo progetto che decine d'imprese locali, mediante la loro sponsorizzazione, hanno reso possibile l'acquisto del veicolo. Alla cerimonia di consegna che si è tenuta a Mirandola erano presenti il Presidente di ASP Stefano Paltrinieri, il Sindaco di Mirandola Alberto Greco, Gianluca Palazzetti in rappresentanza di PMG e alcuni rappresentanti delle imprese che hanno contribuito all'acquisto del mezzo.

"Vorrei esprimere a nome di ASP i nostri più sentiti ringraziamenti a PMG Italia e agli sponsor che hanno offerto il loro preziosissimo sostegno per l'acquisto di questo splendido pulmino - commenta Stefano Paltrinieri - Per il progetto di Mobilità Gratuita ci siamo affidati già da diversi anni a PMG, che riteniamo una realtà seria, che crede nella collaborazione tra pubblico e privato e investe in progetti a sfondo sociale. Se oggi ASP può disporre di questo mezzo per trasportare presso le proprie strutture persone con difficoltà lo deve a PMG e alla generosità dei tanti sponsor che hanno partecipato al progetto. A volte la parola "solidarietà" rimane un termine vuoto. In questo caso invece la solidarietà delle imprese ha prodotto un risultato concreto e tangibile che è sotto gli occhi di tutti".

"Prima ancora che un mezzo di trasporto sociale - precisa il Sindaco Alberto Greco - questo veicolo attrezzato rappresenta una forma di aiuto concreto al territorio per favorire la mobilità di tutti i cittadini con difficoltà motorie. Un gesto di valore e doppiamente apprezzabile in un momento che resta ancora di forte criticità: a causa della pandemia e ora anche per la crisi internazionale in atto. Per questa ragione mi sento di ringraziare tutte quelle 35 realtà imprenditoriali, in aumento rispetto allo scorso anno, che non hanno esitato ad offrire il proprio sostegno per garantire un servizio indispensabile. Come ringrazio sentitamente ASP per il nostro avamposto nell'assistenza alle persone con disabilità, agli anziani, a quanti necessitano di sostegno, per l'impegno profuso ogni giorno, nonostante le difficoltà".

Allegati

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

30-08-2022 14:08

Questa pagina ti è stata utile?