Salta al contenuto

Gli eventi dal 1 al 7 luglio 2021

Data:

30-06-2021

L’ESTATE A MIRANDOLA: AL PARCO DI PIAZZA MATTEOTTI, IRROMPONO LA NATURA E I CAMBIAMENTI CLIMATICI, MENTRE ESORDIRANNO GLI INCONTRI DI VIAGGIO. E POI ANCORA: CONCERTI, SPETTACOLI ED UN DOPPIO APPUNTAMENTO MUSICALE NELLE FRAZIONI. BEN CINQUE GLI EVENTI CHE SI TERRANNO IN BIBLIOTECA PER I BIMBI

L’estate mirandolese entra nel vivo con una quindicina di appuntamenti in una sola settimana In calendario ci sono concerti e spettacoli, iniziative per bambini in biblioteca, un paio di eventi nelle frazioni, il cinema a cura del Circolo Pacchioni. Clima e natura, con la partecipazione del climatologo Luca Lombroso non mancheranno poi di attrarre la curiosità dei cittadini, come pure il TEDx per la prima volta a Mirandola e già sold out.

Domani giovedì 1 luglio, si partirà già alle ore 10.30 presso la biblioteca comunale “E: Garin” alle con “Il domino della natura”, laboratorio filosofico per bambini 7-10 anni a cura di Giorgio Borghi. L’iniziativa è ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti. Nel pomeriggio invece per il ciclo “Nati per la musica”, “Biblio estate” ha messo in calendario “Ti suono un libro”. Si tratta di un incontro in cui Antonio Salzano proporrà due momenti di laboratorio musicale per bambini dai 3 ai 6 anni: il primo alle ore 17.00 il secondo alle ore 18.15. L’iniziativa è gratuita, ma con prenotazione obbligatoria. Per informazioni e prenotazioni anche per gli altri eventi in calendario: Biblioteca Comunale Eugenio Garin Via 29 Maggio - Mirandola (MO), tel. 0535/29788 e 29783, e-mail: biblioteca@comune.mirandola.it. Alle ore 21.00, invece a Gavello, presso il centro civico “Matteo Serra” esibizione della Banda Giovanile John Lennon: nuova iniziativa realizzata in collaborazione con i comitati frazionali. L’evento è ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Sempre giovedì 1 luglio presso il parco di piazza Matteotti, primo appuntamento alle ore 21.30 dei sei in programma con “Racconti di viaggio Immagini per conoscere e per sognare”. I soci del Photoclub Eyes di San felice sul Panaro, presenteranno “Luci ed immagini”, una serie audiovisivi di diverso genere relativi al territorio. Dalla drammatica esperienza del terremoto del 2012, alle rappresentazioni del magico carnevale.

Venerdì 2 luglio serata, dedicata al cambiamento climatico ed all’importanza della tutela dell’ambiente, al parco di Pizza Matteotti. L’evento “Cambiamento climatico, una pandemia in movimento”, è il secondo degli appuntamenti in programma del ciclo Incontri d’estate e avrà come relatore d'eccezione il climatologo Luca Lombroso (personaggio televisivo, conferenziere e divulgatore ambientale), a capo dell'Osservatorio Geofisico e Museo astronomico e geofisico all' Università di Modena e Reggio Emilia. Sempre il 2 luglio alle ore 20.30 si torna a pattinare con una grande festa al Pala Simoncelli di via Dorando Pietri. Si terrà il “Pico’s Roller Disco”: ad esibirsi gruppi di pattinaggio provenienti da diverse realtà della regione. Tutto si svolgerà nel rispetto della normativa covid. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Per informazioni chiamare al pomeriggio il numero 3351220070.

Le iniziative di sabato 3 luglio partiranno nuovamente dalla biblioteca comunale “E. Garin”. “Piccole storie per piccole orecchie” è il ciclo di racconti dedicato ai bimbi più piccoli e curate da i Volontari di nati per leggere. Come altri appuntamenti sarà articolato in due turni: I turno alle ore 9:30 per la fascia 0-3 anni; II turno alle ore 10.45 per la fascia 3-6 anni. L’iniziativa è gratuita, ma con prenotazione obbligatoria. Per informazioni e prenotazioni anche per gli altri eventi in calendario: Biblioteca Comunale Eugenio Garin Via 29 Maggio - Mirandola (MO), tel. 0535/29788 e 29783, e-mail: biblioteca@comune.mirandola.it. La sera invece del 3 luglio, sulla scia dell’incontro della serata precedente con Lombroso, ad essere protagonista al parco di piazza Matteotti sarà nuovamente l’ambiente con l’evento “Ode agli alberi”. A salire sul palco, Ludovico Del Vecchio, scrittore e inventore di un nuovo genere letterario, il «green thriller». Del Vecchio, medico veterinario, autore di podcast per il Muse di Trento, curatore insieme al prof. Francesco Ferrini del saggio «La terra salvata dagli alberi» (Elliot, collana Antidoti, 2020), farà un racconto incentrato sull'importanza degli alberi, spiegando come ci tutelano e ci proteggono.

Bambini nuovamente protagonisti domenica 4 luglio. Per loro alle ore 18.00, uno spettacolo presso la biblioteca “E. Garin” ad ingresso gratuito. “Il pesciolino d’oro”. Aperto per i bimbi dai 3 anni in su, è curato da TiPì. Come per gli altri eventi c’è l’obbligo di prenotazione. Per informazioni (e prenotazioni): 331 7847202 e progetto.tp@gmail.com. La sera del 4 luglio, si torna in frazione col secondo appuntamento, questa volta a Mortizzuolo per “L’estate in frazione”. Nella piazzetta antistante alla Canonica della chiesa ad esibirsi alle ore 21.00 sarà il Coro città di Mirandola. L’evento è ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. A Mirandola invece sul palco di piazza Matteotti alle ore 21.30 la serata – anche in questo caso ad ingresso gratuito fino al temine dei posti disponibili - scorrerà sulle note di “Numero uno band – Radio Emilia”. Diversi i generi proposti per una serata di musica coinvolgente.

Lunedì 5 luglio, si torna al cinema con il terzo appuntamento della rassegna “Cinestate”, curata dal circolo cinematografico “Italo Pacchioni”. Sul grande schermo di piazza Matteotti, sarà la volta di “Miss Marx”. Il film di Susanna Nicchiarelli, è incentrato sulla figura di Eleanor Marx. Eleanor, figlia di Karl Marx, era colta, libera e appassionata. Fu una delle prime donne ad avvicinare i temi del femminismo e del socialismo. Il film è stato premiato ai Nastri d'Argento, ha ottenuto 11 candidature e vinto 3 David di Donatello, L'inizio delle proiezioni è fissato per le ore 21.30. Apertura biglietteria ore 20.00 fino a esaurimento posti. Non si effettuano prenotazioni. Intero €5,00 - Ridotto (under 12) €3,00 (info, https://www.comune.mirandola.mo.it/novita/eventi/cinestate-2021).

Si tornerà invece a teatro, il 6 e il 7 luglio nella cornice del parco di piazza Matteotti. Martedì 6 luglio i protagonisti saranno soprattutto ilarità, divertimento e risate con “Il meglio del festival del cabaret emergente”. Nove i comici che, a partire dalle ore 21.30 si sfideranno a colpi di gag e battute per aggiudicarsi i tre posti disponibili per la finalissima. Parteciperanno per l’occasione Andrea Ferrari, Guido De Maria e Andrea Casoni, mentre presenterà la serata Riccardo Benini. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria. Info@riccardobenini.it, tel. 333 7984821.

La sera successiva, mercoledì 7 luglio alle ore 21. su il sipario: sul palco di piazza Matteotti c’è Paolo Nani che sarà lo straordinario interprete de “La Lettera” ideato da Nullo Facchini insieme allo stesso Nani (anche regista). Liberamente ispirato al libro dello scrittore francese Raymond Queneau "Esercizi di Stile", scritto nel 1947, dove una breve storia è ripetuta 99 volte in altrettanti stili letterari, il tema de La Lettera è molto semplice: un uomo entra in scena, si siede a un tavolo, beve un sorso di vino che però sputa, chissà perché, contempla la foto della nonna e scrive una lettera. La imbusta, la affranca e sta per uscire quando gli viene il dubbio che nella penna non ci sia inchiostro… Biglietto unico 10 euro. I biglietti sono in vendita presso l'Aula Magna Rita Levi Montalcini in via 29 Maggio 4 il martedì dalle 17.00 alle 19.00 e il sabato dalle 10.30 alle 12.30 e presso il giardino ex Cassa di Risparmio in piazza Matteotti il giorno dello spettacolo dalle ore 19.00. Prevendita anche online su www.vivaticket.com. Info e prenotazioni via mail all'indirizzo mirandola@ater.emr.it e telefonicamente negli orari di biglietteria il martedì pomeriggio e il sabato mattina al numero 0535.22455.

MIRANDOLA, SABATO 3 LUGLIO: PRIMA EDIZIONE DEL TEDX DEDICATA ALLA VITA CON IL TEMA MATTERS OF LIFE

Una conferenza-evento esclusiva – che gode del patrocinio del Comune di Mirandola dedicata alla condivisione di idee, il cui filo conduttore è il tema matters of life – questioni di vita. La prima storica edizione di TEDxMirandola approda nel territorio della bassa modenese per celebrare la vita, il bene più prezioso che abbiamo e che necessita sempre più di protezione, attenzione e consapevolezza. ancora di più in un momento così particolare e complesso come il 2021, con un’emergenza sanitaria globale da cui fortunatamente stiamo iniziando a risollevarci. L’appuntamento è per sabato 3 luglio, presso l’Auditorium Rita Levi Montalcini, per un evento in presenza che anche simbolicamente vuole dare un segnale di ritorno alla socialità, all’energia dello spettacolo e alla normalità. Nove speaker si alterneranno sul palco per condividere le loro “Ideas worth spreading” spaziando dalla cultura alla scienza, dalla tecnologia all’arte, toccando temi di innovazione e di attualità e alternando il goliardico con il profondo. Una rassegna in cui la vita, e tutto ciò che rappresenta, sarà raccontata da infinite prospettive tra loro complementari. è un tema peraltro carissimo al territorio mirandolese, cuore del primo distretto biomedicale europeo e del terzo al mondo, e per questo nel corso del pomeriggio seguirà anche il workshop biomedical valley, nel quale si approfondiranno idee e storie d’eccellenza legate al mondo delle scienze della vita. Informazioni: https://www.tedxmirandola.com/.

MIRANDOLA, SAN MARTINO SPINO: BARCHESSONE VECCHIO APERTO.

Ultimo fine settimana al Barchesosne vecchio per la mostra “Le Radici del Futuro Work in Progress” (a cura del comitato promotore per la realizzazione dell’archivio “ArKiArkivio – Fabio Reggiani Architetto”) visitabile anche al sabato. Si ricorda che: il Barchessone Vecchio è aperto tutti i sabati e le domeniche dalle 15:30 alle 19:30. Inoltre tutti i sabati, dalle 16:00 alle 18:00, sarà possibile avventurarsi in bicicletta – con noleggio gratuito - alla scoperta delle Valli accompagnati da un percorso sonoro realizzato dalla Compagnia Teatrale Koinè. I visitatori che parteciperanno, nel corso della stagione 2021, ad almeno 3 appuntamenti potranno ricevere un ricordo del Barchessone Vecchio, fatto a mano con la maestria e la cura del laboratorio Insetti Xilografici di Mirandola. In rispetto alle norme previste dall’attuale normativa Covid 19, tutte le iniziative si svolgeranno solo su prenotazione. Sarà possibile prenotare al numero 0535.29770, dal lunedì al sabato dalle 8:30 alle 13:00 o il lunedì e il giovedì pomeriggio, o al numero 320.4325732 solo di sabato e domenica pomeriggio, dalle 15:30 alle 19:30, oppure scrivendo all’indirizzo mail barchessone@comune.mirandola.mo.it. Per i percorsi di Nordic Walking invece è necessario prenotare ai numeri 393 7881031/3386216834. Appuntamenti e novità della nuova stagione al Barchessone Vecchio è possibile consultare anche il nuovo sito www.terredeipico.it.

Allegati

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

30-06-2021 12:06