Il Comune istalla nuove colonnine per l’erogazione di energia elettrica destinate a mercati e manifestazioni culturali

Data:

10-04-2021

MIRANDOLA, IL COMUNE ISTALLA NUOVE COLONNINE PER L’EROGAZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DESTINATE A MERCATI E MANIFESTAZIONI CULTURALI

Il primo utilizzo delle 6 colonnine sostituite in centro storico è avvenuta già oggi 10 aprile, in occasione della tradizionale giornata di mercato settimanale, trovando la soddisfazione dei commercianti ambulanti del settore alimentare, che ne hanno usufruito da subito. Si tratta delle nuove colonnine per l’erogazione di energia elettrica installate in piazza Costituente, piazza Marconi e Via Maestri del Lavoro, dove ne sono state realizzate 3 ex novo, ad uso delle manifestazioni di tipo mercatale e socio culturali a servizio della comunità.

“Anche una consuetudine come il mercato settimanale e con esso tutte le altre manifestazioni che si realizzano, devono poter contare su infrastrutture e servizi efficienti, tanto per gli acquirenti, quanto per gli operatori del commercio ambulante, che sulla nostra piazza lavorano – afferma l’Assessore allo Sviluppo del territorio, con delega al Commercio ed al Centro storico del Comune di Mirandola Fabrizio Gandolfi Nonostante le forti restrizioni e le criticità vissute durante questo ultimo anno, che hanno severamente colpito anche le attività ambulanti, si è ritenuto prioritario provvedere alla sostituzione delle colonnine obsolete, che avrebbero rischiato di arrecare disagi e disservizi agli operatori ed alle loro attività. Abbiamo la fortuna di poter contare su un cuore cittadino che, per gli spazi che offre e la favorevole accessibilità, si presta ad essere sede naturale per mercati ed eventi di tipo culturale. La parola d'ordine è e rimane valorizzazione, che passa anche attraverso questo tipo di interventi, che potrebbero essere considerati "minori" e che, invece, cercano di andare incontro alle richieste degli operatori, di mercati ed eventi in questo caso, che con la loro presenza rendono il centro più attrattivo e vivo."

“La sostituzione delle strutture si è resa necessaria – spiega l’Assessore alla Qualità Urbana e Vicesindaco Letizia Budri - in quanto quelle presenti, ormai datate e in alcuni casi mal funzionanti, presentavano problematiche di stabilità ed efficienza. Per quelle di Piazza Costituente, oltre all'adeguamento, si è così ottenuto anche un miglioramento delle condizioni ambientali e soprattutto di sicurezza; mentre con l'installazione della nuova colonnina in Piazza Marconi e delle tre in Via Maestri del Lavoro si è voluto migliorare il livello di servizio."

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

10-04-2021 11:04