Salta al contenuto

L’Amministrazione interviene per smantellare l’occupazione abusiva nello stabile dei vecchi uffici comunali di via Montanari

Data:

22-07-2022

MIRANDOLA, L’AMMINISTRAZIONE INTERVIENE PER SMANTELLARE L’OCCUPAZIONE ABUSIVA NELLO STABILE DEI VECCHI UFFICI COMUNALI DI VIA MONTANARI

Bivacco abusivo smantellato e situazione riportata alla normalità. L’Amministrazione comunale di Mirandola ha provveduto ad intervenire, attraverso la Polizia Locale, al fine di sanare la condizione di degrado sviluppatasi presso l’edificio di via Montanari, ospitante un tempo i vecchi uffici comunali. “Proseguiamo sulla strada del contrasto alle situazioni di illegalità ed insicurezza, per garantire maggior tutela e protezione alla comunità mirandolese – ha dichiarato il Sindaco di Mirandola Alberto Greco in seguito all’operazione avvenuta ieri – Il lavoro dei nostri operatori resta imprescindibile come il prezioso supporto offerto col proprio operato da tutte le Forze dell’Ordine attive sul territorio.”

L’’intervento portato a termine nella giornata di ieri, giovedì 21 luglio, è stato eseguito, come anticipato pocanzi in via Montanari a Mirandola. Da qualche tempo infatti diverse persone si erano introdotte abusivamente all’interno dello stabile in cui si trovano i vecchi uffici comunali. L’andirivieni sospetto ha allertato l’Amministrazione che è intervenuta immediatamente facendo scattare l’operazione di bonifica. Al suo interno sono stati rinvenuti giacigli di fortuna, rifiuti di vario tipo, residui alimentari ed organici. Al momento del sopralluogo era presente anche uno degli occupanti abusivi che è stato identificato, allontanato e deferito all'autorità giudiziaria per invasione di edificio. L'immobile quindi è stato scrupolosamente ispezionato e rimesso in sicurezza con nuove chiusure anti infrazione.

“Garantire la sicurezza, lavorare su ogni fronte al fine di perseguirla, mantenere la guardia alzata nei confronti di ogni situazione a rischio è tra gli obiettivi principali del mandato di questa Giunta – evidenzia Roberto Lodi, Assessore alla Sicurezza del Comune di Mirandola Questo intervento, netto e di contrasto, che segue altri portati a termine nei mesi scorsi e di recente, è stato possibile anche grazie ad un presidio capillare del territorio comunale che avviene anche nelle frazioni, attraverso il lavoro sinergico di uomini, mezzi e tecnologie innovative. Prevenire e contrastare dopo attenta valutazione, ogni episodio che potrebbe sfociare nell’illegalità come nell’abusivismo, permette anche di parlare di risultati raggiunti. Gli stessi che, come anche ribadito nella recente visita del Questore a Mirandola, hanno permesso di constatare la sostanziale assenza di criminalità nella zona, la buona condizione di ordine pubblico ed il conseguente buon grado di sicurezza del territorio.”

Allegati

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

22-07-2022 13:07

Questa pagina ti è stata utile?