Salta al contenuto

Lo “Sportello web del contribuente”, si rivela in poco tempo un servizio semplice, efficiente ed efficace per cittadini e professionisti

Data:

25-07-2022

LO “SPORTELLO WEB DEL CONTRIBUENTE”, SI RIVELA IN POCO TEMPO UN SERVIZIO SEMPLICE, EFFICIENTE ED EFFICACE PER CITTADINI E PROFESSIONISTI

L’approvazione, riguardo l’efficienza dello Sportello Web del contribuente è arrivata direttamente dai cittadini che ne hanno usufruito. Oltre 120 infatti, quelli che ad un mese e mezzo dalla sua attivazione, se ne sono serviti per assolvere i loro obblighi tributari, in modo semplice e veloce. A questi vanno aggiunti i venti accessi tra studi professionali e CAF per conto di numerosi loro clienti ed infine le oltre 200 persone che sono entrate mediante le loro credenziali SPID, per prendere visione e capire come utilizzarlo al meglio.

Si tratta di un servizio, fortemente voluto dall’Amministrazione comunale mirandolese con l’obiettivo già raggiunto, e sono i numeri a dimostrarlo di semplificare la consultazione e gli adempimenti, accorciando le distanze tra i cittadini ed il Comune. Un ulteriore tassello in materia di trasparenza, poiché i contribuenti usufruendone accedono alle medesime informazioni a cui ha accesso il Comune, provvedendo così ad effettuare eventuali ravvedimenti operosi, in caso di dimenticanze. Con questo ulteriore servizio, il Comune di Mirandola conferma la massima attenzione verso i cittadini, anche nel settore tributi.

Il Comune di Mirandola, è stato il primo Comune dell’Area Nord ad attivarlo sul proprio sito (www.comune.mirandola.mo.it), con un’operatività giornaliera di 24 ore su 24. In questo modo, i cittadini, ma anche gli intermediari fiscali, gli studi professionali e i CAF – come appunto già avvenuto - possono ricevere tutte le informazioni tributarie che li riguardano, organizzate con un criterio cronologico e suddivise per aree tematiche, accedendo con le credenziali del proprio SPID. Diversi infatti i servizi tributari a cui si può accedere una volta entrati nella propria Area riservata attraverso lo Sportello del Contribuente:

  • consultare la propria posizione immobiliare e i versamenti IMU effettuati;
  • calcolare le imposte in autoliquidazione partendo dalla propria posizione patrimoniale come risulta nelle banche dati comunali, con possibilità di modificarla;
  • stampare il modello F24 oppure pagare online le imposte con la carta di credito;
  • comunicare con l’Ufficio attraverso un servizio di messaggistica.


L’attivazione della piattaforma ha contribuito a fare diventare il rapporto fra Comune e contribuente, ancor più diretto, positivo ed efficace. I benefici che ne risultano (per cittadini, imprese, intermediari fiscali, come studi professionali e CAF) sono poi molteplici, grazie alla facilità e all’immediatezza con cui è possibile assolvere gli obblighi tributari, dato l’accesso in ogni momento ai propri dati e con l’opportunità di pagare mediante carta di credito o home banking. L’innovazione, non cancella però i canali tradizionali, che restano operativi, dato il prezioso contributo fornito fino ad oggi dal Servizio tributi in termini di consulenze gratuite per la compilazione delle dichiarazioni e dei modelli di pagamento, specialmente nei casi più complessi.


Allegati

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

30-08-2022 14:08

Questa pagina ti è stata utile?