Salta al contenuto

Mirandola: gli eventi in programma sabato 22 e domenica 23 maggio.

Data:

21-05-2021

MIRANDOLA: GLI EVENTI IN PROGRAMMA SABATO 22 E DOMENICA 23 MAGGIO. GIOCHI E SVAGO AL BARCHESSONE VECCHIO, L’ORSO FREDDI PRESSO LA CICLOVIA DEL SOLE ED IL RITORNO DEL TEATRO IN PRESENZA ALL’AUDITORIUM MONTALCINI

Carnet ricco di eventi quello che si profila nel fine settimana del 22 e 23 maggio sul territorio mirandolese, nelle terre dei Pico. Si va dalle iniziative per bambini e non solo del Barchessone Vecchio a San Martino Spino, alla Ciclovia del Sole con l’orso Freddi la mascotte del CEAS “La Raganella”, al ritorno delle rappresentazioni teatrali in presenza all’Auditorium “Rita Levi Montalcini”.

La Ciclovia del Sole al centro dell’iniziativa del pomeriggio di domani sabato 22 maggio, in occasione della Giornata Mondiale della Biodiversità. Ad essere presente nei pressi del percorso ciclabile - precisamente nella zona della stazione ferroviaria di Cividale - sarà l’Orso Freddi, la mascotte del CEAS “La Raganella” che da anni parla ai bambini delle scuole dell'Area Nord di mobilità sostenibile. I bambini accompagnati dai loro genitori che lo vorranno, potranno fermarsi da Freddi e ricevere il libro che racconta la sua storia, realizzato dal CEAS per le scuole.

Svago, sport, camminate e passeggiate in bicicletta e soprattutto divertimento per i più piccoli per chi sceglierà il Barchessone Vecchio di San Martino Spino. Dopo il successo di presenze nei due fine settimana precedenti, la 18° edizione di “Percorsi d’arte tra ambiente e tradizione”, per domenica 23 maggio, propone nuovamente un pomeriggio di gioco con le corde tra gli alberi del Barchessone, curato dalla Fondazione Villa Ghigi, che ha già visto la partecipazione di tanti bimbi entusiasti. Per gli adulti invece, la possibilità di visitare la mostra “Estensione. I miei per i tuoi occhi” a cura dell’artista Massimiliano Malaguti, incentrata su colori, sensazioni e immagini di un autore e interprete del territorio, (in programma fino al 29 maggio). inoltre durante gli orari di apertura, è possibile usufruire, in noleggio gratuito, delle biciclette messe a disposizione dal Comune di Mirandola mentre tutti i sabati, dalle 16:00 alle 18:00, è possibile avventurarsi nelle Valli grazie al percorso sonoro “Sulle valli Mirandolesi”, realizzato dalla compagnia teatrale Koinè, accompagnati da uno dei ragazzi custodi del Barchessone Vecchio. Oltre a ciò la possibilità di noleggiare i bastoncini, sempre gratuitamente per il nordic walking nelle valli. Info per tutte le attività del Barchessone su www.terredeipico.it. Si ricorda che in rispetto alle norme previste dall’attuale normativa Covid 19, tutte le attività si svolgeranno solo su prenotazione e per piccoli gruppi. Sarà possibile prenotare al numero 0535.29770, in orari di ufficio, oppure al numero 320.4325732 solo di sabato e domenica pomeriggio, dalle 15:30 alle 19:30.

Per gli amanti del teatro è il caso di dire che domenica 23 maggio finalmente si rialza il sipario: dopo mesi di fermo imposti dalla diffusione del Covid 19, la compagnia teatrale La Zattera metterà in scena, alle ore 17:30, la commedia “ART”, della commediografa francese Yasmin Reza, all’Auditorium Rita Levi Montalcini di Mirandola. Un evento realizzato col patrocino del Comune di Mirandola. Gli attori Marco della Corte, Augusto Gatti e Paolo Lodi sono pronti ad andare in scena e far divertire il pubblico, con questa divertente commedia che parlerà di arte e di amicizia. costo del biglietto sarà di 10 euro, ridotto a 5 euro per i ragazzi under 18. Per ulteriori informazioni e prenotazioni è possibile contattare il numero 338 8591998.

Allegati

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

21-05-2021 13:05