Salta al contenuto

Impegno extra per gli operatori della Polizia Locale di Mirandola che, come programmato, hanno sviluppato una serie di controlli a tappeto e di posti di verifica che hanno portato a 259 controlli stradali per il “ponte dell’Immacolata”. Verifiche che non hanno portato a sanzioni di rilievo. Uno sforzo notevole profuso con l’obiettivo di mantenere la sicurezza sul territorio e mostrare contestualmente la presenza a presidio delle strade del territorio comunale che proseguirà anche nella giornata di Domenica 11 Dicembre. Una mole di lavoro ingente che non ha minimamente impedito l’adempimento dei servizi quotidiani garantiti (attraversamento pedonale in zone scolastiche, presidio del mercato e accertamenti anagrafici) che sono stati regolarmente svolti.

Di seguito i dati e le sanzioni relativi agli accertamenti effettuati:

- n°279 veicoli controllati con n°280 persone identificate

- n°2 sanzioni per mancata revisione

- n° 46 sanzioni per superamento del limite di velocità

- n° 1 sanzione per divieto di sosta

- n° 1 sanzione per percorrenza della circonvallazione in senso contrario

Pur non essendo ancora al completo come organico – annota l’Assessore alla Sicurezza Roberto Lodi – proseguono senza sosta, anche nelle giornate festive, i controlli da parte degli agenti della Polizia Locale. Una presenza, apprezzata dalla cittadinanza, che funge da deterrente verso quei comportamenti che, anche se involontari, possono mettere a repentaglio l’incolumità degli automobilisti. Nonostante la mole ingente di controlli, sono risultate pochissime le sanzioni: questo è un ulteriore dato confortante che rafforza il buon lavoro di agenti ed operatori”.

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ultimo aggiornamento

12-12-2022 16:12

Questa pagina ti è stata utile?