Salta al contenuto

Sabato 29 maggio: a nove anni dal terremoto. Commemorazione in piazza Conciliazione, di fronte al Duomo, alla presenza del Sindaco

Data:

26-05-2021

“Erano amici, erano conoscenti, erano persone care. Storie che drammaticamente si sono interrotte 9 anni fa, ma che è dovere di tutti noi ricordare. Perché anche quelle persone con il loro sacrificio sono state di impulso per convogliare il dolore di quegli istanti, in forza per reagire, ripartire e ricostruire.” Sono le parole del Sindaco di Mirandola Alberto Greco, in vista della cerimonia di commemorazione delle vittime del sisma del 2012, che si terrà sabato 29 maggio 2021 a Mirandola.

Un primo momento commemorativo sarà svolto già alle 8:30 presso il giardino antistante la scuola media, “F. Montanari” dove si recheranno la Vicesindaco Letizia Budri e l'Assessore Marina Marchi, per la deposizione di un mazzo di fiori presso la stele eretta in memoria delle vittime di quei giorni.

Successivamente, a partire dalle ore 8:45, in piazza Conciliazione, davanti al Duomo di Mirandola avrà luogo la commemorazione curata dal Comune di Mirandola:

  • Ore 9:00 rintocco del Campanone in memoria delle vittime, seguita dalla lettura dei loro nomi da parte del Presidente del Consiglio Comunale di Mirandola, Selena de Biaggi. A seguire il “Silenzio” fuori ordinanza, accompagnato da un assolo di Tromba.
  • Ore 9:15 benedizione a suffragio delle vittime da parte di Don Fabio Barbieri, parroco di Santa Maria Maggiore, Duomo di Mirandola.
  • Ore 9:20, il Sindaco Alberto Greco deporrà una Corona di fiori e terrà un discorso commemorativo.
  • Ore 9:30 momento dedicato alle testimonianze con i ricordi dei cittadini ad intervenire saranno: Fabio Degiuli, Presidente della Consulta del Volontariato; Luigi Casetta, Presidente della Croce Blu di Mirandola e il Dott. Renzo Belli, Medaglia d’oro al Valor civile, della Farmacia dott. Belli di Concordia. Ogni testimonianza sarà seguita da un intermezzo musicale a cura della filarmonica G. Andreoli.
  • Ore 9:55, ringraziamenti e saluti con l’esecuzione dell’Inno d’Italia da parte della filarmonica “G. Andreoli”.


Sarà possibile seguire la commemorazione in diretta streaming sulla pagina Facebook istituzionale del Comune di Mirandola, @MirandolaCittàdal1597 .

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

26-05-2021 11:05