Salta al contenuto

Tecnopolo TPM Mario Veronesi: nuovi spazi per la ricerca: L’intervento del Sindaco Alberto Greco in occasione dell’inaugurazione

Data:

22-06-2022

MIRANDOLA, TECNOPOLO TPM MARIO VERONESI: NUOVI SPAZI PER LA RICERCA: L’INTERVENTO DEL SINDACO ALBERTO GRECO IN OCCASIONE DELL’INAUGURAZIONE

Si è tenuta questa mattina, l’inaugurazione del Biomedical Village con i nuovi locali del TPM Cube e dell'ampliamento del Tecnopolo TPM Mario Veronesi – un valore aggiunto per Mirandola - spazio dedicato alla ricerca, all'innovazione e alla formazione di nuove competenze. Il TPM Cube e l'ampliamento ospitano uffici e laboratori di startup, laboratori industriali e le aule dell'ITS Biomedicale di Mirandola. Un Hub che opera in stretta connessione con i laboratori di ricerca del TPM per rispondere innanzitutto alle esigenze del Distretto. Presenti per l’occasione Roberto Zani e Barbara Bulgarrelli, rispettivamente Presidente e direttore della Fondazione Democenter, l’Assessore regionale alla Scuola, all’Università a Ricerca, Paola Salomoni.

Il Sindaco di Mirandola Alberto Greco ha portato il saluto dell’Amministrazione comunale oltre alla soddisfazione di veder ampliato il Tecnopolo TPM Mario Veronesi, ormai assurto a riferimento a livello nazionale. "Nonostante le difficoltà legate alle recrudescenze della pandemia e al caro materie prime – è intervenuto il Sindaco in occasione del suo saluto - l'Amministrazione comunale ha portato avanti con continuità il sostegno - soprattutto logistico - a Democenter e al TPM Mario Veronesi. Si tratta di un impegno necessario oltre che imprescindibile, data l’importanza rivestita da queste strutture di ricerca per il distretto biomedicale, ma pure a livello provinciale, regionale e nazionale.

In qualità di soggetto attuatore e con le risorse messe a disposizione da Regione Emilia Romagna, il servizio tecnico del Comune ha condotto gli interventi di: rifunzionalizzazione del così detto PMS27 (Blue School), da istituto superiore realizzato in emergenza a incubatore di Start-up e sede dell'ITS e l'ampliamento del TPM.

Il primo intervento, concluso alla metà del novembre scorso (data fine lavori 12.11.2021), ha visto lavori per poco meno di 740.000 € (variante in corso d'opera da 100.000€ inclusa) e l'acquisto di arredi e attrezzature a cura degli uffici comunali, d'intesa e su richiesta di Democenter, per 232.000€ (su 322.000 € finanziati).

Per questo immobile inoltre si è appena concluso un ulteriore intervento di manutenzione dell'impianto di raffrescamento ed è in corso l'iter per l'allaccio al teleriscaldamento. Vista l'ampiezza dell'edificio e al fine di andare incontro alle contingenti criticità di approvvigionamento energetico, l'Amministrazione sta anche valutando di dotare l'immobile di impianto fotovoltaico.

Per quanto riguarda invece l'ampliamento del TPM, per cui l'importo dei lavori ha superato i 575.000€, sono in corso le ultime verifiche amministrative per il collaudo e la successiva autorizzazione dei Vigili del Fuoco. Nell'occasione l'Amministrazione ha anche accolto la richiesta di rifacimento della pavimentazione dei locali tecnici, fortemente ammalorata e che rischia di compromettere la piena funzionalità della struttura."

Allegati

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

22-06-2022 10:06

Questa pagina ti è stata utile?