Salta al contenuto

Fondo Sicurezza 2022: bando rivolto alle piccole imprese di tutti i settori esposte a fatti criminosi

Attuato dalla Camera di Commercio di Modena. Domande telematiche dal 17 al 31 marzo 2022.

Data:

24-02-2022

Fondo Sicurezza 2022: bando rivolto alle piccole imprese di tutti i settori esposte a fatti criminosi

Il Fondo per la Sicurezza è cofinanziato dalla Camera di Commercio (€ 50.000,00) e da 31 Comuni della provincia. Potranno partecipare al bando le piccole imprese appartenenti a tutti i settori di attività.

La priorità verrà data alle imprese che installano impianti di videollarme antirapina collegati in video con le Forze dell'Ordine - tipologia a).

Invariati i massimali di contributo: nei Comuni aderenti - tra cui il Comune di Mirandola - il contributo massimo spettante, pari al 50% della spesa sostenuta, è pari a 3.000,00 € per i sistemi di videoallarme antirapina (tipologia a) ed a 1.200,00 € per le videosorveglianze a circuito chiuso, gli impianti antintrusione con allarme acustico, i nebbiogeni (tipologia b) ed i sistemi passivi quali casseforti, blindature, antitaccheggio, inferriate, vetri antisfondamento e sistemi integrati di verifica, contabilizzazione e stoccaggio del denaro (tipologia c).

Ammissibili le spese già sostenute a partire dal 18/10/2021.

Le domande telematiche potranno essere presentate dalle ore 10,00 di giovedì 17 marzo fino alle ore 20,00 di giovedì 31 marzo 2022, con possibilità di precompilazione da giovedì 10 marzo 2022.

Ulteriori approfondimenti ed indicazioni per la domanda

In allegato la tabella dei codici ATECO.

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

22-04-2022 14:04

Questa pagina ti è stata utile?