Salta al contenuto

Temperature altalenanti e prime zanzare: evitiamo trattamenti inutili e dannosi

Consigli utili dal Centro Agricoltura Ambiente "G. Nicoli"

Data:

10-05-2021

Temperature altalenanti e prime zanzare: evitiamo trattamenti inutili e dannosi

La primavera di quest’anno è caratterizzata da un alternarsi di alte e basse temperature e le prime larve di zanzara hanno fatto la loro comparsa:

Si invita ad eleiminarle senza danneggiare api, bombi e farfalle.


Alcuni consigli per prevenire lo sviluppo delle larve di zanzara in orti, giardini e cortili:

- Eliminare gli oggetti non utilizzati che possono raccogliere acqua piovana (come ivecchi pneumatici).

- Mantenere vuoto e riparato dalla pioggia ogni contenitore in grado di accumulare acqua.

- Eliminare o svuotare frequentemente i sottovasi.

- Tendere i teli di plastica impiegati come copertura in modo da non creare ristagni.

- Gestire le raccolte di acqua destinate all’irrigazione coprendo ermeticamente i contenitori o privilegiando l’innaffiatura diretta.

Link utili

Sul sito regionale www.zanzaratigreonline.it e sulla pagina dedicata all’interno del portale dell’Azienda USL di Modena tutte le informazioni dettagliate su come prevenire l’infestazione, come proteggersi e sui rischi per la salute. I consigli per imparare a difendersi sono riportati anche nel video della campagna regionale di lotta alle arbovirosi (https://www.youtube.com/watch?v=XsvhDC1jWWo).

L'app "ZanzaRER"

Da circa un anno è disponibile l’app "ZanzaRER", che vuole facilitare la collaborazione nella lotta alle zanzare, fornendo consigli e informazioni utili. Permette inoltre di raccogliere gli interventi con larvicidi adottati dai cittadini per costruire una mappa dei trattamenti sul territorio. Le segnalazioni sono anonime poiché interessa sapere non chi, ma dove siano stati fatti i trattamenti. Con l'app sarà possibile leggere le news in tempo reale e collegarsi direttamente al sito zanzaratigreonline.it. L'app "ZanzaRER" è disponibile nella versione Android (versione 5.1 o superiore) e iOS (versione 11 o superiore).

Come proteggersi

Gli strumenti di protezione più efficaci sono gli indumenti e i prodotti repellenti per gli insetti.

I repellenti vanno applicati sulle parti scoperte del corpo: per utilizzarli correttamente è fondamentale rispettare dosi e modalità riportate nelle istruzioni in etichetta. Per evitare le punture è consigliabile vestirsi sempre con colori chiari, indossare pantaloni lunghi, maniche lunghe e non utilizzare profumi.

È consigliabile ridurre al minimo la presenza delle zanzare all’interno degli ambienti utilizzando zanzariere e condizionatori. Si possono usare anche apparecchi elettroemanatori di insetticidi liquidi o a piastrine e zampironi, ma sempre con le finestre aperte.

Allegati

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

10-05-2021 13:05

Questa pagina ti è stata utile?