Salta al contenuto

Edicole vendita di giornali e riviste

Vendita di stampa quotidiana e periodica

Avviene in appositi punti di vendita localizzati sul territorio in base ad un apposito piano comunale.
I punti di vendita di stampa quotidiana e periodica si distinguono in:

  • non esclusivi quando la vendita avviene all'interno di:
  • rivendita di generi di monopolio;
  • distributore di carburanti ed oli minerali con superficie pari a 1500 mq;
  • bar (inclusi quelli ubicati nelle aree di servizio delle autostrade e all’interno di stazioni ferroviarie ed aeroportuali, ed esclusi altri punti di ristoro, ristoranti, rosticcerie e trattorie);
  • medie, grandi strutture di vendita e centri commerciali con un limite minimo di superficie di vendita pari a 700 mq; esercizio adibito prevalentemente alla vendita di libri e prodotti similari, con un limite minimo di superficie di 120 mq;
  • esercizi commerciali specializzati che intendano vendere stampa quotidiana o periodica inerente i prodotti posti  in vendita;
  • esclusivi interni, quando la vendita avviene all'interno di stazioni ferroviarie, interporti, autostazioni, ospedali, campeggi organizzati, villaggi turistici;
  • esclusivi, in tutti gli altri casi.


modulistica

Si riportano di seguito modelli puramente indicativi per la consultazione.

Per le procedure relative agli atti abilitativi necessari per l'esercizio dell'attività, compresi cessazioni, subingressi e trasformazioni, occorre utilizzare il portale SUAPER - Emilia Romagna, costantemente aggiornato dalla Regione, all'indirizzo:  ACCESSO UNITARIO LEPIDA

Accedere al servizio

Canale digitale

L'istanza deve essere presentata esclusivamente utilizzando la piattaforma regionale disponibile sul portale Suaper

Trasparenza

Silenzio assenso/Dichiarazione dell'interessato sostitutiva del provvedimento finale
No

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

30-08-2022 14:08

Questa pagina ti è stata utile?