Rilascio elenchi nominativi dalle banche dati dei Servizi Demografici

La normativa vigente prevede diverse tipologie di procedure a seconda del tipo di dati richiesti.

Rilascio elenchi nominativi dalle banche dati dei Servizi Demografici

Richiesta di elenchi anagrafici

La normativa vigente non consente il rilascio di elenchi nominativi a soggetti privati. Soggetti pubblici o gestori di pubblici servizi, possono accedere agli elenchi dell'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR) convenzionandosi con il Ministero dell'Interno, mentre per accedere alle banche dati dell'Anagrafe della Popolazione locale, è necessario convenzionarsi con il Comune.

Rilascio delle liste elettorali

In base al’art. 51 del D.P.R. 23/3/1967 n. 223, così come modificato dall’art. dal comma 5 dell'art. 177, D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, gli atti relativi alla revisione semestrale delle liste elettorali sono sempre ostensibili a chiunque; inoltre le liste elettorali possono essere rilasciate in copia per finalità di applicazione della disciplina in materia di elettorato attivo e passivo, di studio, di ricerca statistica, scientifica o storica, o carattere socio-assistenziale o per il perseguimento di un interesse collettivo o diffuso.

La domanda potrà essere anche inviata per via telematica a condizione che la copia della domanda recante la firma autografa e la copia del documento di identità del dichiarante, siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica, ai sensi dell’art. 38 comma 3 del d.P.R. 445/2000.

Il rilascio degli elenchi, ad eccezione dei partiti, candidati, liste o promotiri di referendum popolari durante la campagna elettorale, sono soggetti a dei costi riportati in allegato.

Richiesta elenchi nominativi dello Stato Civile

La normativa vigente non prevede che soggetti privati possano richiedere ed ottenere elenchi nominativi tratti dai Registri dello Stato Civile.

Cosa serve

---

Contatti

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

09-03-2021 11:03