Salta al contenuto

ASTA PUBBLICA PER LA COSTITUZIONE DI DIRITTO DI USUFRUTTO TRENTENNALE SU AREE DI PROPRIETA’ COMUNALE

ASTA PUBBLICA PER LA COSTITUZIONE DI DIRITTO DI USUFRUTTO TRENTENNALE SU AREE DI PROPRIETA’ COMUNALE, OCCUPATE DA STAZIONI RADIO BASE DI TELEFONIA MOBILE

Bando Attivo

Descrizione

Il giorno 30/01/2022 alle ore 15:00, presso la Sala Consiliare della Sede Municipale, si terrà un’asta pubblica, alla presenza di apposita commissione giudicatrice, per l’alienazione per singoli lotti, tramite procedura da effettuarsi mediante offerta segreta pari o in aumento rispetto al prezzo posto a base d’asta, di beni immobili di proprietà comunale ed identificati nell’art. 5, secondo le seguenti condizioni di vendita:

1) STATO DEI BENI

I beni immobili indicati nel presente avviso d’asta vengono ceduti in diritto di usufrutto a corpo e non a misura, nello stato di fatto e di diritto, con i relativi pesi ed oneri, accessioni e pertinenze, servitù attive e passive, anche se non dichiarate, tanto apparenti che non apparenti, e nello stato manutentivo e conservativo nel quale si trovano al momento dell’approvazione del presente avviso d’asta.

Le spese e la redazione del frazionamento dei lotti e accatastamento saranno a carico della stazione appaltante.

2) REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Al fine di garantire le condizioni tecniche ed effettive per il mantenimento delle stazioni a servizio della trasmissione di segnali radio, telefonici, ecc., all’asta possono partecipare le imprese o società che svolgono attività di gestione di reti telefoniche (Operatori) o società che operano in Italia nel settore delle infrastrutture per le comunicazioni elettroniche, nello specifico quelle dedicate all’ospitalità di apparati di trasmissione radio, per le telecomunicazioni e la diffusione di segnali televisivi e radiofonici e che abbiano rapporti consolidati con gli operatori di reti telefoniche (Tower company).

Non è ammessa la partecipazione a persone fisiche o a società che svolgano attività diverse da quelle descritte al punto precedente.

Sono ammesse offerte per procura speciale, che dovrà essere fatta per atto pubblico o per scrittura privata, con firma autenticata dal notaio a pena di esclusione.

3) SCELTA DEL CONTRAENTE

L’asta sarà esperita con il metodo delle offerte segrete, di cui all’art. 73, lett. c) e dell’art. 76, del Regio Decreto n. 827 del 23.05.1924. L’aggiudicazione seguirà a favore di colui che avrà presentato l’offerta più vantaggiosa, il cui prezzo risulterà maggiore o pari a quello fissato a base d’asta.

L’asta sarà tenuta per ogni singolo lotto mediante la presentazione di offerte segrete, pari o in aumento rispetto al prezzo posto a base d’asta con indicazione sulla busta del lotto per il quale si si presenta l’offerta, come segue:

BANDO D’ASTA PUBBLICA PER LA COSTITUZIONE DI DIRITTO DI USUFRUTTO TRENTENNALE SU AREE DI PROPRIETA’ COMUNALE, OCCUPATE DA STAZIONI RADIO BASE DI TELEFONIA MOBILE (SRB).

Prezzo a base d’asta a corpo:

Lotto A (n° 3 aree) € 289.204

Lotto B (n° 2 aree) € 171.938

TOTALE € 461.141 oltre a tasse di legge, se dovute. Gli importi sono fuori campo I.V.A. per mancanza dei presupposti soggettivi di cui all'art. 4, del d.P.R. n. 633/1972.

I suddetti valori sono determinati al solo scopo della formazione del prezzo a base d’asta, restando l’Amministrazione concedente sollevata dal fornire garanzia su ogni possibilità di futuro utilizzo degli immobili ceduti.

In particolare, il Comune di Mirandola non assume alcuna responsabilità in merito alla funzionalità ed efficienza degli impianti attualmente in essere e alla loro conformità alle norme di legge vigenti.

Per partecipare all’asta ogni concorrente deve far pervenire all’Ufficio Protocollo dell’Ente in via Giolitti, 22, entro e non oltre le ore 12:30 del giorno 28/01/2022 a pena di esclusione, un plico chiuso, sigillato e controfirmato sui lembi di chiusura, in modo da garantire la segretezza e la non manomissione. Per sigillo s’intende una qualsiasi impronta o segno tale da confermare l’autenticità della chiusura originaria proveniente dal mittente ed escludere così qualsiasi possibilità di manomissione del contenuto.

Il plico deve riportare all’esterno la denominazione sociale e codice fiscale del mittente con relativo indirizzo e numero di telefono, e la seguente dicitura:

“NON APRIRE”

Contiene offerta relativa alla “PARTECIPAZIONE ASTA PUBBLICA DEL 30/01/2022 PER LA COSTITUZIONE DI DIRITTO DI USUFRUTTO TRENTENNALE SU AREE DI PROPRIETA’ COMUNALE, OCCUPATE DA STAZIONI RADIO BASE DI TELEFONIA MOBILE Lotto ____”

Amministrazione Aggiudicatrice: Comune di Mirandola

Sono ammessi tutti i tipi di spedizione e di consegna.

Il recapito del plico è a totale ed esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia responsabilità della stazione appaltante, qualora l’offerta non giunga a destinazione in tempo utile, valendo per la gara il solo termine fissato per il recapito del plico, L’offerta pervenuta oltre il termine di scadenza non sarà ritenuta ammissibile alla partecipazione all’asta e, quindi, esclusa.

Nel caso il concorrente intenda proporre offerta per entrambi i lotti oggetto del presente bando, lo stesso deve presentare offerte separate ciascuna redatta e contenuta in plichi separati. Non è consentita la presentazione di più offerte per lo stesso bene da parte del medesimo soggetto.

Tipologia del bando
Altro
Destinatari del bando

Imprese

Ente erogatore
Comune di Mirandola

Ufficio responsabile

Area responsabile

Tempi e scadenze

21
nov/22
Data di pubblicazione
02
gen/23
12:00 - Termine per le richieste di chiarimenti
28
gen/23
12:30 - Scadenza dei termini per partecipare al bando

Ulteriori informazioni

Referenti per informazioni in merito all’asta

- Dirigente responsabile del Settore 2 – Territorio, Ambiente e Lavori Pubblici: ing. Maria Orlandini Tel: 053529700 E. mail: maria.orlandini@comune.mirandola.mo.it

- Responsabile del servizio Lavori Pubblici, Fabbricati e Verde, in qualità di responsabile del procedimento: arch. Davide Baraldi

Tel: 053529720 E. mail: davide.baraldi@comune.mirandola.mo.it

- Responsabile ad interim del servizio Contratti, Gare e Controlli: dott.ssa Alice Incerti

Tel: 053529512 E. mail: alice.incerti@comune.mirandola.mo.it

- servizio Contratti, Gare e Controlli: dott.ssa Sara Galeotafiore

Tel: 053529522 E. mail: sara.galeotafiore@comune.mirandola.mo.it


Ultimo aggiornamento

21-11-2022 12:11

Questa pagina ti è stata utile?